17 luglio 2015

La strana idea di legalità che ha RomaFaSchifo

A Roma è tutto un fiorire di blog antidegrado: contro i cartelloni, per alcuni quartieri, per i parcheggi. Ma il più noto è senz'altro RomaFaSchifo, iniziativa e opera di tale Tonelli. La loro opera è senz'altro meritoria, ma il loro approccio alla legalità è francamente discutibile, per non parlare della tolleranza (scarsissima) per le opinioni altrui.

Succede che dal twitter di @romafaschifo apprenda del rogo degli scooter parcheggiati davanti alla stazione metro di Piramide. E' lì che io e tanti pendolari lasciamo la moto per tornare a Ostia con la Roma_Lido (quando questa funzionava ancora, e non era l'odierno carro-bestiame. 

Beh, la notizia viene data come se tutto il problema fosse pulire i miseri resti degli scooters bruciati.
Non una parola di condanna contro chi li ha bruciati, anzi, disprezzo per i legittimi proprietari: